Close

Record For All è il nome di un grande evento che si svolgerà a Milano il 16 maggio.

I protagonisti di questo evento saranno due: Haki Doku, atleta paraolimpico, e il piccolo Guido Severgnini. Haki da circa un anno aveva in mente di realizzare una grande impresa sportiva e umana, quella di tentare un record del mondo girando su pista per 12 ore non stop con la sua carrozzina di uso quotidiano.

E ora il suo progetto sarà realizzato: avverrà il 16 maggio, dalle 7 alle 19, farà 106 km, pari 265 giri su una pista di 400 metri, quella dell’Arena Civica di Milano. L’obiettivo di Haki non è essere considerato un superman, ma di dimostrare che i limiti non solo possono essere  abbattuti, ma superati. Per questo ha deciso di usare la sua carrozzina quotidiana e non quella tecnica delle gare agonistiche.
Haki non sarà da solo a compiere questa impresa, ma al suo fianco ci sarà il piccolo Guido Severgnini. Guido è un bimbo di 6 anni che a causa di una disabilità motoria utilizza un deambultore, la sua Ferrari come la chiama, per camminare. Guido accompagnerà Haki sulla pista nell’ultima parte del record e insieme faranno un bellissimo gioco, insieme per tentare questo record.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>