Tecnologia e disabilità intellettiva

Lunedì 23 Maggio 2016, alle ore 21.00,  presso il Campus SANPAOLO di Torino si terrà l’incontro intitolato “Tecnologia e disabilità intellettiva”, in cui si affronteranno le tematiche del gioco e dell’apprendimento per i bambini con disabili.
In questa occasione sarà presentato il progetto EIT Digital P3S (Playful Supervised Smart spaces) che nasce con l’obiettivo di sviluppare nuove tecnologie per i bambini con disabilità intellettiva, tecnologie come smart object e smart spaces, adatte a diversi ambienti: centri terapeutici, scuola, casa. 

 

Si tratta di un progetto frutto di una collaborazione multidisciplinare e multiprofessionale, finanziato dalla Ue, Fondazione Politecnico di Milano, Telecom Italia,  che ha portato alla creazione di smart object e smart space che sono in fase di sperimentazione, IBT Solution, ST Microelectronics, Philips, IMEC e realizzato dal Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria del Politecnico di Milano.

 

Il tema della serata, nonché lo scopo del progetto, sarà la possibilità di soddisfare le esigenze dei bambini con disabilità grazie allo sviluppo di tecnologie innovative; i relatori della conferenza saranno Carlo Riva, direttore di l’abilità Onlus e la professoressa Franca Garzotto, del dipartimento di Elettronica, Bio-ingegneria del Politecnico di Milano;  questi ultimi illustreranno il progetto, mostrando i primi risultati della sperimentazione, che è tutt’ora in corso presso il nostro centro diurno di Milano e presso quello della SAM Foundation in Olanda.


Clicca qui per scaricare la locandina dell’evento.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X