1 aprile 2014

Strategie familiari nelle disabilità della prima infanzia
2 aprile 2014

2 aprile 2014
accendiamo di blu

 

Dall’Empire State Building a New York all’Opera House di Sidney, tanti monumenti nel mondo si illumineranno di blu oggi e domani per l’iniziativa “Light it up blue”. Una luce blu per sensibilizzare ai diritti delle persone con autismo. Anche L’abilità testimonierà il suo impegno accendendo di blu la sua sede di via Pastrengo a Milano.

Dichiarata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2007, il 2 aprile è la giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo. Siamo così chiamati a porre attenzione alle necessità, ai bisogni delle persone con autismo, una patologia che in Italia coinvolge circa 550.000 persone, 1 ogni 88 bambini.

Secondo le linee guida delle Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza “l’età evolutiva va individuata come il periodo in cui vengono messi in atto una serie di interventi finalizzati a garantire la migliore qualità di vita possibile per l’adulto autistico”. È per questo che L’abilità ha da sempre accompagnato i genitori e i bambini con autismo nei processi di crescita all’interno dei propri servizi, soprattutto non dimenticando le diverse caratteristiche del bambino, sia ad alto che a più basso funzionamento.

Circa il 40% dei bambini che incontriamo ogni giorno con le nostre attività è autistico: un numero rilevante che ci ha condotto a strutturare al meglio i progetti educativi all’interno del centro diurno L’officina delle abilità con la comunicazione aumentativa alternativa attraverso l’utilizzo di simboli, immagini e foto; sviluppare la piattaforma RODDI allo spazio gioco per sperimentare come un gioco nell’autismo può aiutare la relazione con l’altro; dare supporto con il sabato di sollievo.

La continuità e la qualità di un percorso di sostegno al bambino con autismo e alla sua famiglia deve garantire la messa in atto di diverse esperienze, attori, conoscenze, aiuto. Per rompere la solitudine, per modificare equilibri instabili, per promuovere miglior benessere.
Con queste premesse, L’abilità offrirà a breve alle famiglie di bambini con autismo la consulenza del Case Manager (DGR 392/2013): una nuova figura necessaria e importante da affiancare alla neuropsichiatra, all’assistente sociale, all’insegnante, ai diversi operatori così che si possa davvero costruire un nuovo progetto di crescita in una rete che sostiene.

Di seguito alcuni appuntamenti previsti per il 2 aprile a Milano organizzati per sensibilizzare ai diritti delle persone con autismo:

Espressioni d'arte
2aprileinzona2
Proiezione speciale presso lo Spazio Oberdan del film “The Special Need”
L'Autismo in Martesana

Associazione L'abilità onlus
Direzione e segreteria
Via Pastrengo 16/18 - Milano
Tel./Fax. 02.66805457
Hai ricevuto questa e-mail perché sei iscritto al nostro servizio di newsletter. Se hai qualche problema a visualizzare il contenuto, puoi vedere una copia sul nostro sito. Per cancellarti da questa newsletter, clicca qui.