Newsletter del 9 marzo 2017

Strategie familiari nelle disabilità della prima infanzia
Un momento di respiro...

Ieri, otto marzo, abbiamo celebrato le donne, la loro capacità di prendersi cura, di essere madri e compagne, la loro forza e resistenza. A l'abilità incontriamo quotidianamente tante mamme, tante donne.
Madri che si prendono cura di un figlio con disabilità con tutte le forze. Negli occhi di queste donne vediamo il dolore, l'amarezza, tavolta la rabbia. Altrettanto spesso la stanchezza: perchè l'impegno nei confronti dei propri bambini è continuo, senza sosta. E il rischio è che la stanchezza sfoci in scarsa lucidità, nell'incapacità di capire cosa fare, cosa sia bene e cosa sia male per il proprio bambino. Proprio per alleviare questa stanchezza, dando alle mamme (e ai papà) un momento di respiro è stato ideato il Sabato di Sollievo: abbiamo candidato il progetto, con il nome Sabato Magico, all'Aviva Community Fund.
Aiutateci a sostenere il progetto... basta un click!
SCOPRI COME VOTARE

L'abilità fa scuola!

Lavorare affinchè tutti i bambini possano giocare. Questo l'obiettivo di l'abilità. Ora portiamo in aula la nostra esperienza, proponendo agli studenti del NABA una sfida: progettare un gioco per tutti.
SCOPRI DI PIÙ

Save the date: seminario su welfare e disabilità

Partecipazione alla spesa e accesso ai servizi comunali: è il tema al centro di un seminario proposto dall'Università Milano-Bicocca e da LEDHA, il 23 marzo. C'è ancora tempo per iscriversi!
QUI I DETTAGLI

Leggere e giocare!

Un pomeriggio di giochi e letture alla Libreria dei Ragazzi, accompagnati dal libro L'onda, che ben conoscono i bambini dello Spazio Gioco. Un primo esperimento che ci auguriamo di poter presto riproporre. 
SCOPRI DI PIÙ

Associazione L'abilità onlus
Direzione e segreteria
Via Pastrengo 16/18 - Milano
Tel./Fax. 02.66805457
Hai ricevuto questa e-mail perché sei iscritto al nostro servizio di newsletter. Se hai qualche problema a visualizzare il contenuto, puoi vedere una copia sul nostro sito. Per cancellarti da questa newsletter, clicca qui.