Close

Aprire gli occhi

In Italia si stima che siano circa tre milioni le persone che si prendono cura di un parente non autosufficiente a tempo pieno, sono i cosidetti caregiver, una parola anglosassone che indica chi quotidianamente si carica di un peso che a volte diventa insostenibile. Da anni chiedono una legge che riconosca loro reali sostegni e […]

“C’è ancora tanto lavoro da fare sul fronte della sensibilizzazione: perché la società non è pronta ad accogliere bambini come Riccardo”. A pronunciare queste parole è Antonio. A suo figlio Riccardo è stato diagnosticato un disturbo dello spettro autistico qualche anno fa, quando era ancora piccolo, aveva circa due anni. “L’autismo è una disabilità che non si identifica a prima...

Uno degli scopi di l’abilità è la promozione e la tutela del benessere del bambino con disabilità per garantirne una vita piena. Vivere una vita piena significa anche avere la possibilità di partecipare alle attività e agli eventi che caratterizzano una comunità: dal lavoro alla scuola, dallo sport alle attività culturali. Proprio per questo l’abilità […]

Inclusione scolstica, buona scuola, continuità didattica… in questi giorni il dibattito è aperto e sono molti i temi sul tavolo. Proviamo a raccontare cosa significa inclusione scolastica a partire dalla storia di una donna che pare di un’altra epoca e alla quale molto dobbiamo: Mirella Antonione Casale, un’insegnante che ha cambiato la scuola italiana. Proprio […]

Continuiamo a sfolgiare il secondo numero del magazine L’ABILITÀ NEWS. Questa volta, grazie al contributo della dottoressa Rivarola e del dottor Chiari ci occupiamo di comunicazione. I bambini con gravi patologie neuromotorie, congenite o acquisite, presentano molteplici bisogni complessi e presentano una disabilità comunicativa grave: non possono comunicare con la loro voce, la scrittura, neppure […]

Nel pezzo di Cesarina Xaiz* un tema fondamentale per l’abilità: la costruzione della relazione sociale attraverso il gioco. La caratteristica della menomazione sociale dei bambini con autismo o con altri disturbi dello sviluppo è la non comparsa, o la comparsa ritardata o disarmonica, dei correlati comportamentali dell’intersoggettività: attenzione congiunta, emozione congiunta, scambio di turni, imitazione. […]

Affrontare il tema dei disturbi dello spettro autistico significa approfondire tecniche e metodologie professionali: abbiamo chiesto al dottor Lucio Moderato*, psicologo e psicoterapeuta di fare il punto sugli interventi educativi. Un intervento abilitativo è quel processo difficile, faticoso e, nel caso dell’autismo, lungo, che permette il riempimento della mente intesa come contenitore di informazioni, conoscenze, […]

“È stato come cadere in un buco e non sapere come uscirne…” Il padre di Rahul descrive così il momento in cui, assieme alla moglie, ha avuto dai medici la conferma definitiva di ciò che già aveva sospettato: “Il mio bambino non era normale”. Effettivamente Rahul è un bambino diverso: inizia a frequentare il centro […]

Nel nostro nome, l’abilità, la nostra essenza. Come molti di voi sapranno il nome l’abilità è frutto di un gioco tra due sostantivi: labilità e abilità. Labilità per descrivere la condizione di fragilità e spaesamento vissuta dal bambino con disabilità e dal suo nucleo familiare. Con i nostri progetti e le nostre attività agiamo proprio […]

Per raccontare come è nato il centro Agenda Blu ci affidiamo alle parole di Laura Dones, neuropsicomotricista dell’età evolutiva, con un’esperienza specifica nei disturbi dello spettro autistico e coordinatrice del servizio. “Sentivamo un’esigenza forte, profonda, quasi di pancia. Dovevamo fare qualcosa per i bambini più piccoli, dai due ai sei anni. Per loro avevamo bisogno […]