Notizie

Il lavoro di l’abilità per i viaggiatori con autismo

L’abilità insieme a AiasMilano e Fabula Onlus ha partecipato al progetto di Enac e sviluppato da SEA Aeroporti di Milano S.p.A Autismo – In viaggio attraverso l’aeroporto per rendere accessibili alle persone con disturbo dello spettro autistico gli aeroporti di Milano Linate e Milano Malpensa.
In particolare gli operatori coinvolti, che da anni lavorano con persone con un disturbo dello spettro autistico, hanno studiato e mappato gli aeroporti in questione, individuando luoghi e momenti cruciali del passaggio in aeroporto.
Dalla mappatura sono state create storie sociali per permettere al caregiver delle persone con disturbo dello spettro autistico di creare uno strumento il più aderente possibile alle necessità della persona che ne usufruirà.

Un attento lavoro è stato svolto per realizzare il materiale fotografico che compone la storia: le immagini infatti sono rappresentative dei luoghi e delle situazioni specifiche in cui il viaggiatore può trovarsi, ma si è appositamente evitato di inserire elementi soggetti a cambiamenti che potrebbero alterare l’aspettativa dell’esperienza.
Le fotografie sono state corredate da testi scritti in linguaggio Easy to read, che spiegano in maniera molto dettagliata i luoghi e le diverse situazioni in cui può trovarsi il viaggiatore.

Le schede potranno essere scaricate in anticipo dai siti degli aeroporti, in modo da essere visualizzate dai viaggiatori nei giorni precedenti all’evento.
Il materiale così realizzato consente alla persona con un disturbo dello spettro autistico di comprendere la situazione in cui si trova e di rendere prevedibile l’esperienza in aeroporto. Questo aiuta a ridurre lo stress e l’ansia tipici di una persona con disturbo dello spettro autistico nel vivere un’esperienza nuova.

I materiali per i viaggiatori e i loro caregiver sono disponibili e scaricabili sul sito dell’aeroporto di Milano Malpensa dell’aeroporto di Milano Linate

X