Notizie

banner-natale

Dichiarazione dei redditi e spese sanitarie

L’AGENZIA DELLE ENTRATE ha di recente predisposto una GUIDA completa al riguardo, che aiuta a destreggiarsi nella complessità delle norme; essa è reperibile al seguente link: http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Agenzia/Agenzia+comunica/Prodotti+editoriali/Guide+Fiscali/Agenzia+informa/pdf+guide+agenzia+informa+tre/Guida_Spese_Sanitarie.pdf

Per chiarire al meglio la casistica e i principi applicabili, nell’uno e nell’altro caso, l’Agenzia delle Entrate ha emanato di recente una circolare fornendo istruzioni e chiarimenti per compilare correttamente la dichiarazione dei redditi e per l’apposizione del visto di conformità da parte dei Caf (Centri di  assistenza fiscale) e dei professionisti abilitati, offrendo un quadro completo delle spese e degli oneri che danno diritto a detrazioni, deduzioni e crediti d’imposta. Sulla base di questa circolare, ha predisposto poi specifica guida che focalizza l’attenzione sulla categoria “spese sanitarie”, evidenziando le diverse tipologie che è possibile riportare nella propria dichiarazione dei redditi (modello 730 o Redditi Pf).

Per ciascuna di esse sono specificati tutti i documenti che è necessario esibire all’intermediario che predispone e invia la dichiarazione o che devono essere conservati per eventuali controlli dell’Agenzia.

Un capitolo della guida è dedicato alle spese mediche generiche e a quelle di assistenza specifica necessarie nei casi di grave e permanente invalidità o menomazione, sostenute dalle persone con disabilità.

Fonte Insieme a Sostegno             

X