Close

evoluzione

Progetto senza titolo(1)

Interesse, partecipazione, coinvolgimento, in una parola inclusione. È quella che ha potuto vivere il piccolo gruppo di persone con disabilità intellettiva che ha partecipato a una delle prime visite guidaet organizzata alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma nell’ambito del progetto Museo per tutti. Miriam Mandosi, esperta di arte e accessibilità e che […]

misurarsi

Oggi, 19 ottobre, festeggiamo i 19 anni della nostra associazione. La nostra storia comincia nel 1998, da un gruppo di genitori di bambini con disabilità e di operatori che si sono uniti per dare risposte concrete ai bisogni dei bambini e delle famiglie. Da allora siamo cresciuti ma l’obiettivo iniziale è rimasto lo stesso: prendersi […]

_MG_2562

Anche i servizi di l’abilità sospendono le attività per qualche settimana: l’Officina delle abilità, il nostro Centro Diurno, chiuderà il 4 agosto. Il Centro Agenda  chiude il 28 luglio e riapre il 21 agosto. Anche lo Spazio Gioco chiude il 28 luglio e riaprirà agli inizi di settembre. La Casa di l’abilità, la nostra comunità […]

newsletter_orto

Martedì, alcuni dei bambini che frequentano il nostro centro diurno L’officina delle abilità, sono impegnati in un’attività speciale: il laboratorio dell’orto. Davide, Michele, Andrea e Paolo impareranno a conoscere le piante aromatiche, pianteranno rosmarino, salvia e menta e sistemeranno i vasi nell’ orto, accanto alle altre piante che sono state messe a dimora dai loro […]

rp_01-1024x651.jpg

“Il designer è un progettista dotato di senso estetico, che lavora per la comunità”. Così Bruno Munari definisce la figura del designer nel testo Artista e designer (1971). Con le stesse parole si potrebbe forse osare un’ulteriore definizione della figura dai contorni sfumati e non sempre categoricamente circoscrivibile dell’educatore. Progetto, senso estetico, comunità. Sono tre parole […]

Foto pittura

Allo Spazio Gioco proponiamo il disegno come attività ludica attraverso cui i bambini possono sostare per esperire un momento di piacevolezza e benessere. Affinché ogni bambino possa partecipare a questa esperienza in modo autonomo e divertente è necessario istituire e strutturare un setting adatto ai bisogni particolari di ciascuno.

non siamo cittadini minori

Presentiamo il nostro documento “Non siamo cittadini minori“ un programma di 10 punti in cui abbiamo definito le emergenze sul tema dei bambini e degli adolescenti con disabilità che presentiamo ai candidati sindaci di Milano. Si tratta di 10 emergenze che non possono rimanere fuori dall’agenda del futuro sindaco di una città come Milano. Sul […]

IMG_2208

Nell’equipaggio del pullmino oltre all’autista non ci sono solo i volontari a svolgere il ruolo degli accompagnatori. In alcuni giorni alla settimana gli accompagnatori sono “lavoratori di pubblica utilità”. Persone che vengono a contatto con l’associazione per brevi periodi, una manciata di ore mensili in alcuni casi, ma sono comunque risorse preziose per il lavoro […]

mamma_16

Riccardo ha 14 anni, Matteo 8. Età diverse ma entrambi hanno un disturbo dello spettro autistico. Francesca è la loro mamma. Complesso organizzare una giornata con due figli che hanno età tanto differenti, bisogni totalmente differenti ma la stessa necessità di cura.

12