Close

bambini con disabilità

_MG_7264

Si è appena concluso il corso di formazione per i nuovi volontari di l’abilità. Tante serate nelle quali ci siamo incontrati per conoscerci reciprocamente, volontari e operatori, condividere la mission dell’associazione, riflettere sul bambino e i suoi bisogni di crescita, ma soprattutto metterci in gioco. Un intero modulo formativo del nostro corso è stato dedicato […]

Progetto senza titolo(1)

Interesse, partecipazione, coinvolgimento, in una parola inclusione. È quella che ha potuto vivere il piccolo gruppo di persone con disabilità intellettiva che ha partecipato a una delle prime visite guidaet organizzata alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma nell’ambito del progetto Museo per tutti. Miriam Mandosi, esperta di arte e accessibilità e che […]

misurarsi

Oggi, 19 ottobre, festeggiamo i 19 anni della nostra associazione. La nostra storia comincia nel 1998, da un gruppo di genitori di bambini con disabilità e di operatori che si sono uniti per dare risposte concrete ai bisogni dei bambini e delle famiglie. Da allora siamo cresciuti ma l’obiettivo iniziale è rimasto lo stesso: prendersi […]

IMG_6176

Lo Spazio Gioco esiste dal 2001, è nato come spazio dedicato ai bambini con disabilità per coinvolgere la famiglia in un percorso che attraverso il gioco e l’ascolto aiutasse a recuperare il ruolo genitoriale. E’ il nostro Spazio Gioco. Il suo primo nome è stato Famiglie in gioco e accoglieva bambini dai 18 mesi ai […]

confronto

Sono tanti i mondi che ruotano attorno ad un bambino con disabilità: i genitori, la famiglia e gli amici, la scuola, gli educatori, i medici e gli operatori. Tanti sguardi, tante relazioni. Nel numero #03 di L'ABILITÀ NEWS abbiamo provato a raccontare tutti questi mondi e come gli approcci cambino quando ci si confronta con un bambino di origine...

La storia di Gabbriel

Tutte le famiglie, siano esse italiane o straniere, che si trovano a dover affrontare la nascita di un figlio con disabilità, vivono dei passaggi comuni: lo smarrimento, la ricerca di un nuovo equilibrio e la costruzione di un percorso di educazione e abilitazione del bambino.

ricerca equilibrio

Le attività di l’abilità si muovono su molti fronti. Lavoriamo con bambini di età diverse e con disabilità differenti, con famiglie che esprimono i più vari bisogni: ognuno necessita di aiuto uguale e insieme profondamente diverso da tutti gli altri. Molti di questi bambini hanno arrivano da paesi diversi dall'Italia e questo implica ulteriori attenzioni.