Close
rp_01-1024x651.jpg

“Il designer è un progettista dotato di senso estetico, che lavora per la comunità”. Così Bruno Munari definisce la figura del designer nel testo Artista e designer (1971). Con le stesse parole si potrebbe forse osare un’ulteriore definizione della figura dai contorni sfumati e non sempre categoricamente circoscrivibile dell’educatore. Progetto, senso estetico, comunità. Sono tre parole […]

066

Ultimo giorno di scuola. Un altro anno viene archiviato. Un altro anno in cui l’abilità è stata ancora in prima linea nelle scuole, accanto ai bambini con disabilità attraverso il nostro servizio di Assistenza Educativa Scolastica, infatti la nostra associazione è uno dei soggetti accreditati dal Comune di Milano a svolgere attività di assistenza educativa […]

DSC_0298

Ammettiamolo: difficilmente quando ci troviamo davanti a un bambino con disabilità ci viene in mente di giocare con lui. Mentre con un bambino senza disabilità è un’azione spontanea, naturale. Questo perché pensiamo che il bambino con disabilità non sia capace, pensiamo che non ci siano giochi e giocattoli adatti a lui. Vediamo solo il suo […]

LB4_2726

In Italia si stima che siano circa tre milioni le persone che si prendono cura di un parente non autosufficiente a tempo pieno, sono i cosidetti caregiver, una parola anglosassone che indica chi quotidianamente si carica di un peso che a volte diventa insostenibile. Da anni chiedono una legge che riconosca loro reali sostegni e […]

il sole tra le dita

Per la capacità di affrontare tematiche e situazioni delicate senza scivolare nel didascalico. Per la volontà di non indugiare tra sentimentalismi, ma di inseguire la concretezza dei legami. Per un romanzo di formazione insolito, che trova forma in una fuga lungo paesaggi della provincia italiana, intensa e credibile. Questa la motivazione che la giuria del […]

Beni FAI per tutti

Open Care, un progetto finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito di Horizon 2020, sbarca nel quartiere Isola con un filone di intervento specifico, Open Rampette. Obiettivo generale del progetto Open Care, che vede coinvolti in partnership il Comune di Milano e il fab lab We Make, è di immaginare soluzioni ci cura per le persone con […]

l'abilibus

L’abilibus è il pulmino di l’abilità, grazie al quale i bambini con disabilità che seguiamo quotidianamente possono raggiungere, da casa o da scuola, le nostre strutture o possono essere accompagnati a seguire le proprie terapie o, perchè no, a fare piccole uscite fuori porta. L’abilibus accompagna ogni giorno 16 bambini allo Spazio gioco di via […]

attività_cdd

Qualche giorno fa i bambini del CDD, Centro diurno per persone con disabilità, L’officina delle abilità, hanno visitato Villa Panza. Non si tratta di un’uscita straordinaria… nella quotidianità i bambini con disabilità che frequentano il CDD hanno occasione di costruire abilità anche grazie ad uscite sul territorio. Esplorare il quartiere e la città è un’attività […]

bolle

“C’è ancora tanto lavoro da fare sul fronte della sensibilizzazione: perché la società non è pronta ad accogliere bambini come Riccardo”. A pronunciare queste parole è Antonio. A suo figlio Riccardo è stato diagnosticato un disturbo dello spettro autistico qualche anno fa, quando era ancora piccolo, aveva circa due anni. “L’autismo è una disabilità che non si identifica a prima...