Close
LB4_2034

Luglio. Scuole chiuse e centri estivi terminati. Per tutti i bambini c’è la necessità di strutturare attività per occupare il tempo libero.
Questa settimana i bambini della nostra comunità La casa di l’abilità hanno fatto un’esperienza particolare.
Sono andati al mare, a Varazze, in Liguria per trascorrere una giornata al mare, che per i bambini accolti nella nostra comunità è senza dubbio una gita speciale.
Cinque bambini accompagnati da 5 operatori sono partiti di prima mattina alla volta della costa ligure.
Bambini ed educatori erano in rapporto 1 a 1 affinché ognuno avesse l’assistenza necessaria. Un’organizzazione per gli operatori sicuramente non semplice, in cui va studiato ogni dettaglio nei giorni precedenti affinchè tutto si svolga in serentità e sicurezza. Si preparano gli zainetti con il necessario per ogni bambino, la borsa con il pranzo anche quello speciale per i bambini che hanno un deficit metabolico, medicinali, costumi, pannolini acquatici e l’occorrente per la spiaggia e il breve viaggio.
Bisogna poi trovare la spiaggia attrezzata, meglio evitare i giorni festivi e i fine settimana, altrimenti la folla e il traffico potrebbero essere fonte di stress.

Trascorrere una giornata al mare non è una semplice gita per i bambini che risiedono in comunità. E’ un’esperienza che consente loro di vivere una giornata insieme ad altre persone, ad altri bambini, all’aperto, lontano dai contesti di cura, dagli ambienti medici, così da rispettare il loro diritto al tempo libero, come sancito dalla Convenzione Onu per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, di essere bambini.

Un’occasione di gioia. Una gioia espressa dai bambini attraverso i loro occhi pieni di felicità, gli ampi sorrisi,e i gesti che esprimono la smania di voler fare, voler sperimentare. Difficile non percepirla.

E il prossimo 19 luglio è in programma un’altra gita al mare!

I bambini de La casa di l’abilità hanno bisogno di cura e assistenza quotidiana, ogni aiuto è importante per sostenere il lavoro che facciamo ogni giorno per garantire ai bambini tutto ciò di cui hanno bisogno.

Per saperne di più, leggi questo articolo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>